9 posti segreti al lago di Bled

Dietro alla patina romantica e pittoresca, il lago di Bled cela molti posticini interessanti e atipici. Abitando a Lubiana, il lago di Bled è a 45 minuti da casa mia, e ci vado molto spesso. Grazie a questo articolo scoprirete 9 luoghi nei pressi del lago poco noti dai turisti. Siti paesaggistici, un villaggio antico, un negozio che propone ottimi prodotti locali e dei localini geniali dove mangiare o bere qualcosa. Si trovano tutti in angoli nascosti dove difficilmente i turisti si avventurano. Io stesso ci ho messo una buona quindicina di visite prima di scoprire il villino Belvedere di Tito, la splendida SPA a prezzo assolutamente accessibile, o l’ottimo ristorante Triglav 1906.


Scoprite un lago di Bled segreto, lontano dai circuiti turistici!


Avventuratevi in questi posti che pochissimi turisti riescono a scovare. Grazie a questa lista, anche nella più alta stagione riuscirete a staccarvi dalla folla e a scoprire il lago sotto una luce originale e poco nota. Questi 9 punti vi faranno trascorrere una giornata magica e atipica, nella cornice da cartolina dello splendido lago.

La residenza di Tito sul lago

Da dittatore, Tito amava le ville isolate e senza vicinato, dove poter ricevere le teste coronate e i grandi del mondo al riparo da occhi indiscreti. Ad ogni mia visita del lago passavo poco lontano da questa splendida villa ma ci ho messo un bel pezzo prima di accorgermi della sua presenza.


Il Padiglione Belvedere è un edificio impressionante, e poggia su pilastri alti 30 metri


L’edificio è stato progettato da Jože Plečnik, l’archistar sloveno che ha dato a Lubiana il suo aspetto attuale.  Oggi il villino di Tito è un caffè con vista incredibile sul lago. Quando siete giù al lago, provate a individuarlo tra le alture che racchiudono la vallata. Oltrepassate la porta d’ingresso di questo edificio e farete un salto indietro nel tempo di una cinquantina d’anni. Si può anche pernottare in una delle immense camere della villa di Tito, che è giusto accanto, un viaggio nel tempo che vi raccomando in particolare se andate al lago per un soggiorno romantico. Prenotate qui.

Padiglione Belvedere Bled 
Cesta svobode 18
4260 Bled

Vila Bled
Cesta svobode 18
4260 Bled

Il paesino di Selo Pri Bledu

Bled, Slovenia

Situato a un chilometro dal lago ma nascosto dietro a una collina, questo villaggio non è frequentato dai turisti. La sua atmosfera è quella tradizionale slovena, calma e piacevole, lontana dalla frenesia turistica.


Selo, un villaggio che preserva la tradizione


Non c’è niente di particolare da fare o da visitare, ma di certo merita un giro ed è perfetto per pernottare. Un villaggio in una vallata bucolica dove godere serenamente della bellezza del lago di Bled.

Un’escursione con panorama: salite a Babji zob (1128m)

Se volete fare un’escursione in prossimità del lago di Bled, Babji zob è un’opzione interessante. Alla fine della camminata vi aspetta un belvedere sul lago. Per conquistarsi il panorama, 1h30’ di marcia per l’andata e 1h per il ritorno.


1h30’ di escursione in mezzo alla foresta per una vista splendida sul lago


Punto di partenza di questa camminata è il villaggio Kupljenik. Lasciate l’auto nel parcheggio che si trova al livello del pannello in legno sulla strada Jama – Babji zob. Poi seguite i segnali sentieristici biancorossi e le indicazioni Babji zob in rosso. Inizialmente è una strada larga carrabile da fuoristrada, ma poi diventa un sentiero escursionistico. Servono delle buone scarpe.

Se non fate questa escursione, nel piccolo villaggio di Kupljenik c’è una panchina da cui ammirare la bella vallata e scattare una foto. Instagram opportunity da non perdere. Magari non geotaggatevi precisamente, in maniera da evitare che si sparga troppo la conoscenza di questo luogo.

Una passeggiata panoramica sul fianco di un colle

Ho scoperto questo luogo per caso mentre lavoravo sull’articolo dedicato alla gola di Vintgar (una gola splendida a 4km dal lago di Bled). Cercavo infatti un percorso di rientro dalla visita della gola e sono capitato su questo sentiero che corre sul fianco della collina e attraversa un pascolo di vacche. Grazie alla conformazione geografica di questo territorio, si ha una vista libera e splendida sulla vallata e sulle montagne.


Una vista panoramica sulla vallata di Bled


Come arrivarci?

Raggiungete in macchina la chiesa di Sveta Katarina e partite dal parcheggio della pizzeria in direzione sud- est, oltrepassando la barriera. Dopo circa un chilometro e mezzo si perde la vista panoramica e potete a quel punto tornare indietro

Si può anche, e forse è più logico, abbinare questa passeggiata alla visita della gola di Vintgar, percorrendo all’andata la gola e al ritorno il fianco della collina passando da questo sentiero. Il sentiero in sé non è pericoloso ma abbastanza scivoloso quando piove o pioviggina. Meglio infatti evitare di affrontarlo in queste condizioni meteo.

La SPA Ziva wellness

Un centro benessere magico – soprattutto d’inverno, quando fuori c’è la neve – con vista sul lago dalla piscina esterna riscaldata a 38°. Ho già parlato più nello specifico di questa struttura così piacevole e abbordabile allo stesso tempo. Trovate tutto in quest’altro articolo. Se potete, non perdetevi questo posto, soprattutto nella stagione fredda, ma resta fantastico anche con il caldo. Per i più piccoli c’è la piscina con scivolo!

Terme Ziva – Hotel Riki Balance  
Cankarjeva cesta 4
4260 Bled

La cooperativa dove trovare ottimi prodotti, locali e a prezzi onesti

Passeggiando per le stradine attorno al lago di Bled, sono passato davanti a questo negozio cooperatvo per giardinieri, agricoltori, tuttofare. Il mio intuito mi ha spinto ad andare a dare un’occhiata, perché spesso in questo genere di posti si trovano prodotti tipici locali. Bingo! Proprio così. Il negozio ha tutto l’aspetto di una rivendita per giardinaggio o bricolage, quindi i turisti se ne stanno ben lontani.


Fate il pieno di ottimi prodotti sloveni senza farvi spennare


Entrati nel negozio, troverete un angolino con prodotti locali a prezzi per locali! Diversamente dai prodotti che si trovano nella parte commerciale vicino al lago, i costi non sono pompati per approfittare della sprovvedutezza dei turisti. Disposti su quattro scaffali, troverete ottimi prodotti delle aziende agricole dei dintorni: miele, vari tipi di pasta, salami affumicati, olio di semi di zucca, aglio e cipolle, yogurt, tè e succo di mela, pesca e pera, farine e altro. Fate scorta per la settimana o per portarne a casa!

Gozd Bled – Kmetjo gozdarski center – Za žago 1a, 4260 Bled – C’è un parcheggio giusto davanti.

Il belvedere da cartolina

Volete andare nel punto esatto da cui i fotografi realizzano i più begli scatti del lago? Allora salite a Osojnica, e approfittate della perfetta infilata da cartolina: lago-chiesa-isola-castello e Alpi Giulie sullo sfondo.

Un ristorante segreto ai piedi del castello

La formula a 5€

Vedendo la Gostilna Pizzeria Grajska Preža non ci si scommetterebbe su una lira. Infatti ci ho messo una decina d’anni prima di scoprirla, e da allora ci sono tornato spesso. Ogni volta ho trovato un rapporto qualità/prezzo eccellente. A pranzo, il ristorante propone un menù conveniente per i lavoratori.


A pranzo, con 5€ si può avere un piatto e un’insalata.


In generale, malgrado questi prezzi bassissimi, è tutto buono. La formula a 5€ è disponibile soltanto fino alle 13.00, perché è pensata per i lavoratori, non per i turisti. All’interno, l’atmosfera è rustica. C’è una terrazza con vista sulle montagne – no, non sul lago! – ma anche su una zona in corso di terrazzamento. Insomma, non è tutto perfetto ma secondo me è un ottimo posto dove pranzare o cenare a Bled. C’è un piccolo parcheggio non lontano.

Gostilna Pizzeria Grajska Preža – Grajska cesta 59 – 4260 Bled

Il ristorante di alta gastronomia 1906, in riva al lago

Sulla riva del lago, nel bell’ hotel 4 stelle Triglav, il Ristorante gastronomico 1906 serve ottimi piatti in un contesto autentico. 1906 è non soltanto la data di apertura dell’hotel ma anche dell’apertura della ferrovia che collegava Trieste a Bled, e portava i borghesi in villeggiatura. La sala è intima, c’è una bella vista sull’isoletta e sulle montagne, autenticità e prodotti buoni. Sicuramente non resterete delusi


Consiglio: prenotate un tavolo nella parte della sala con vista sul lago


Purtroppo, se vogliamo dire l’unica pecca, talvolta capita che sbarchi qui una comitiva di turisti asiatici di un tour operator, cosa che potrebbe guastare un po’ l’autenticità del posto. La vista è grandiosa, e il ristorante è perfetto per una bella occasione. Un pasto verrà a costarvi tra 40 e 60€. C’è un’enoteca seminterrata con vetrata che guarda il lago.

Ristorante 1906
Kolodvorska cesta 33
4260 Bled

La vecchia stazione sul lago

In fondo al lago, nascosta tra i monti, c’è un’antica ferrovia. Pensate che è un posto talmente idilliaco che è stato scelto dalla Milka per girarci la pubblicità bucolica e poetica che potete vedere qua sotto. Se siete sul lago potete salire fin qui non soltanto per vedere la vecchia ferrovia, ma anche se andate al lago di Bohinj dopo quello di Bled, ecco perché la stazione potrebbe interessarvi. Fate un tragitto originale mescolando il treno che solca la terra tra le montagne, e una bella pista ciclabile alpina che vi porta fino a Bohinj.


Prima di partire leggete anche:

Tre buoni ristoranti tipici lungo la strada tra Lubiana e il Lago di Bled


Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *